You are viewing noblogo

Identità negata se nasci Rom

Immaginate lo scandalo se una volante della polizia fermasse per strada una ragazza marchigiana, sulla base solo di una vaga somiglianza con una foto elaborata al computer, e la obbligasse a sottoporsi ad un test del DNA (pratica vietata per legge).

Invece per una romnì può essere la norma ... se hai le stigmate dell'appartenenza al popolo Rom non hai diritto neanche all'identità.
Se assomigli ad una ipotetica Angela Celentano e sei vestita da zingara allora sei stata rapita da piccola!

Sarà la centesima volta che accade un episodio simile, e purtroppo non sarà l'ultima.
(Su questo blog ne abbiamo parlato più volte).

E' una costante il pregiudizio delle forze dell'ordine, è una costante che le garanzie di legge, previste per tutti, non siano praticate per la gente Rom, è una costante che il dramma della gente Rom sia taciuto in nome "della speranza di poter ritrovare" ... come scrive l'autrice del pezzo ... 

Una romnì non ha diritto a speranza, identità o  dignità ... se non ha il DNA di una ragazza sparita 15 anni fa può essere rigettata nella pattumiera sociale a cui la condanniamo senza neanche un "CI SCUSI".
( "invece è una rom" ... dice il titolo, come se essere rom equivalesse ad essere immondizia senza speranza )

Leggete con attenzione il trafiletto e ditemi se non c'è quella asimmetria di diritti di cui parlo  :  Assomiglia ad Angela Celentano, scomparsa 15 anni fa, invece è una rom • Vivere Senigallia.

All'autrice del pezzo chiedo, come ho fatto altre volte per l'infinità di casi simili, se renderà mai giustizia pubblicando due righe di scuse a quella romnì umiliata  e lesa nei suoi sacrosanti diritti umani. Se mai si farà carico di conoscerne il nome o la storia personale, o semplicemente di rivolgerle un sorriso.

Le chiedo come si sarebbe sentita a 19 anni se trattata allo stesso modo o se un episodio simile le accadesse portando per mano sua figlia.
La speranza è un fatto di DNA?

A Firenze c'è stato un raccapricciante episodio di un bambino di 5 anni sequestrato e salvato per miracolo dalla violenza.

Dell'episodio hanno scritto tutte le testate possibili ma pochissime hanno accennato al fatto che il bambino fosse di una famiglia Rom integrata e normale, che vive con dignità nello stesso condomino del pedofilo.

Mentre delle cento e più false identificazioni di Angela Celentano e di Denise Pipitone si continua a parlare ... ( se un bambino o una giovane donna sta con gli zingari allora è certo che è stata rapita ) invece dei numerosissimi episodi dei bambini Rom che sono preda sessuale di individui italianissimi non se ne parla mai.
Come non si parla delle centinaia di bambini rom allontanati dalle famiglie di appartenenza per un'applicazione fantasiosa, falsata da preconcetti etnici o addirittura colpevolmente razzista della legge sull'affidamento.

Il mito della zingara rapitrice deve essere coltivato al di la di ogni presupposto di verosimiglianza mentre l'abiezione di italici predatori deve essere sfumata.
Ovvero gli zingari rapiscono i bambini - anche se non si è mai verificato un caso reale in italia.
Il pedofilo è un mostro e quindi avulso dalla nostra cultura, anche se sono pieni i voli charter di ragazzotti e signori benpensanti in trasferta per predazione sessuale all'estero.

Ricordiamoci che le persone che vengono dalla Romania in Italia lo fanno per bisogno, soprattutto se Rom, mentre nessuno parla del tutt'altro che trascurabile flusso di Italiani  che va nei paesi poveri, compresa la Romania, per togliersi lo sfizio del turismo sessuale ed anche della predazione sessuale sui minori.
... altri "flash", citazioni, foto commenti e link li trovate su TUMBLR http://hiddenside.tumblr.com/
hidden side - View my most interesting photos on Flickriver



quando le impronte non bastano ...

Immaginiamo la scena ... vi ferma per strada la polizia, voi ed i vostri figli ... una telefonata anonima ha segnalato che la vostra bambina assomiglia ad una bambina di cui la TV da anni continua a parlare perché sparita.
Vostra figlia assomiglia alla foto della bimba sparita e voi inequivocabilmente avete la fisiognomica, il marchio antropologico del ladro di bambini.
Basta questo e finite voi ed i vostri bambini in questura, voi senza diritto di parola, la vostra bambina sottoposta a rilievi antropometrici ... foto ... impronte ... fino ad arrivare all'esame del DNA.

Sembra un film di fantascienza catastrofica ... invece accade in continuazione:
- Correte, in centro a Foggia c'è la piccola Denise con due zingari 4 settembre 2008
- Denise; Questura Pordenone: con 2 nomadi bimba che le assomiglia 2 settembre 2008
- Denise, blitz di 300 carabinieri campi rom Molfetta novembre 2007
- Nuove indagini su di una recente segnalazioneAnzio, Febbraio 2007
- Denise: rispunta la pista dei Rom ottobre 2006
mi fermo nella ricerca a ritroso ... il primo caso segnalato da occhiuti vigilanti cacciatori di zingari parte dall'ottobre del 2004 ...
- Assomiglia ad Angela Celentano esame del DNA per una bimba rom Battipaglia 2001
- Angela Celentano: Trovata ragazza speranze dall'esame del DNA Torre Annunziata Febbraio 2008
Mi fermo anche qui ...
Ovviamente nessuna delle decine di bambine sottoposte a questo tormento era una delle rapite. Come non c'era nessuna pista rom o romena per i ragazzini di  gravina di Puglia.

Perché i rom ed i sinti,  gli "zingari" insomma, non hanno mai rapito bambini, non è nella loro cultura, l'unica cosa al mondo, oltre la pazienza ed il pacifismo, che fa ricchi gli "zingari" sono i bambini, che sono tanti e molto amati, e che è difficile sfamare in una società che non da nessuno sbocco per una reale integrazione.

Le commesse sceriffo di Pordenone si sono mai chieste perché mai si dovrebbero accollare le donne rom altri bambini oltre i già tanti che hanno?

Chi chiederà mai scusa a le decine di bambini e madri coinvolte in questa perpetua caccia alle streghe?

Alle due commesse di Pordenone resterà lo stupido orgoglio di aver adempiuto ad un dovere civico.
Troppo spesso la pietà (tele guidata dai media)  per un dramma umano immenso (quello delle famiglie dei bambini scomparsi) si tinge nella crudeltà verso il diverso.
 


... altri "flash", citazioni, foto commenti e link li trovate su TUMBLR http://hiddenside.tumblr.com/
hidden side - View my most interesting photos on Flickriver



_________________________


No(b)logo RSS feed


_________________________



_________________________



_________________________

noinonsiamocomplici




nopacchettosicurezza



Progetto melting pot




_________________________

Dijana Pavlovic
Questo Blog sostiene
Dijana Pavlovic

_________________________




hidden side - Flickriver




Contatori visite gratuiti




technorati blog authority

Mi trovate:

  • con discrezione su
    twitter e su Facebook
  • come animatore di Dinamiche Flickriane
  • scelgo flickr RSS
  • hiddenside tumblr
  • leggo aNobii


  • BlogItalia.it - La directory italiana dei blog


    _________________________





    Contatore utenti connessi




    per citarmi attieniti a questo


    _________________________

    coordinamento STOPRAZZISMO
    U Velto & Mahalla, notizie e immagini dai mondi sinti e rom

    Promuovi anche tu la tua pagina

    Tags

    Syndicate

    RSS Atom

    Latest Month

    October 2012
    S M T W T F S
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031   
    Powered by LiveJournal.com
    Designed by Tiffany Chow